Beautiful Blog

Steering System

[cml_media_alt id='1925']3378db8c678eae78255dd7e1a00c85f5[/cml_media_alt]Questo modello del sistema di sterzo progettato per la nuova vettura del FRT è stato realizzato cercando di minimizzare costi e peso, trovando il giusto equilibrio tra prestazioni, dimensioni ed ergonomia. A tale scopo è stato utilizzato un sistema a doppio giunto cardanico, per assicurare un moto omocinetico e per ottenere una corretta inclinazione tra il volante e la cremagliera; inoltre un piantone dello sterzo collassabile garantisce una maggiore sicurezza del pilota in caso di incidente.

[cml_media_alt id='1924']069a4bafbad8b286e08ea536fa01e39d[/cml_media_alt]La corretta posizione dell’asse di sterzo è stata ottenuta attraverso prove sperimentali condotte dal resposabile del sistema di sterzo Lamberto Morrocchi. Tali prove hanno riguardato tutti i membri del team, utilizzando un muletto avente le stesse dimensioni della vettura. In questo modo è stato possibile stabilire l’altezza del volante, l’inclinazione e la distanza dal cruscotto, restando all’interno dei limiti dettati dal regolamento. Tali parametri sono risultati utili anche per lo sviluppo di altri assiemi quali telaio, sedile e pedaliera, che permetteranno alla maggior parte dei componenti del team una guida confortevole.

Il regolamento di quest’anno impone un sistema [cml_media_alt id='1923']47f5ce73af6af664fd89808c7e79a586[/cml_media_alt]con le sole ruote anteriori sterzanti, lasciando la libertà di scegliere il miglior metodo per ottenere tale caratteristica. La posizione della cremagliera è stata ottenuta attraverso un intenso studio che ha visto protagonisti anche i progettisti di telaio e sospensioni per avere il giusto compromesso tra i vari assiemi, arrivando alla conclusione che la migliore soluzione consisteva nel posizionamento della cremagliera avanzata rispetto all’asse anteriore delle ruote. Sono state valutate anche altre soluzioni, compreso un sistema con cremagliera arretrata, ipotesi subito scartata in quanto avrebbe portato all’uso di soluzioni più complesse, costose e onerose in termini di peso.

[cml_media_alt id='1926']cf094aa83dcd69d9af8f704d7c2c8187[/cml_media_alt]

[cml_media_alt id='1922']19f2400cea624e94b7f553165b05993f[/cml_media_alt]

 
 
Il rapporto di trasmissione tra pignone e cremagliera è progettato per avere la totale uscita della cremagliera con un singolo giro del pignone, in modo da avere una buon controllo della sterzata potendo inoltre mantenere entrambe le mani sul volante.
Tutti i componenti sono stati realizzati ed in settimana verranno montati sulla vettura, in modo da verificarne il funzionamento.
Ringraziamo:

  • Bacci Trasmissioni Meccaniche, azienda di Tavarnelle Val di Pesa (FI); realizza da decenni prodotti per la trasmissione di vetture da competizione, con particolare attenzione per le competizioni a cui prendono parte vetture turismo, prototipo e formula
  • Histrix, azienda di Pelago (FI); realizza esclusivamente su richiesta specifica del cliente e su disegno, componenti meccanici di precisione per le più importanti aziende del settore motociclistico e per i più prestigiosi team da corsa
  • Th3 Utensili

per i componenti e l’aiuto fornitoci.

STAY TUNED!!!

Seguici su

     facebook - new  twitter - new  youtube - new 2